Retrospettiva László Moholy-Nagy

László Moholy-Nagy: Coni di luce

retrospettiva cinematografica

A cura di Piero Pala e Enzo Nicola Terzano

Still from LICHTSPIEL SCHWARZ-WEISS-GRAU (1930) by László Moholy-Nagy © The Estate of László Moholy-Nagy


Giovedì 5 Venerdì 6 Dicembre 2019
Mediateca Regionale Pugliese
Via Giuseppe Zanardelli 30
70125 – Bari


Giovedì 5 Dicembre 2019
15.00-17.00 PROGRAMMA 1


Venerdì 6 Dicembre 2019
10.00-12.00 PROGRAMMA 2

A cento anni dalla nascita del movimento Bauhaus questa retrospettiva cinematografica – in anteprima italiana – del suo più inventivo e avvincente artista László Moholy-Nagy (1895-1946), consente di visionare nella sua integrità un corpus filmico (1928-1944) che lo ha coinvolto attorno a problematiche sociologiche e verso ricerche applicate nel campo dell’architettura e del design. Ungherese, ma naturalizzato americano dopo vari anni passati come rifugiato ebreo a Londra e Berlino, Moholy-Nagy coniugò le potenzialità dell’immagine cinematografica alle preoccupazioni sociali nel perseguimento che la grammatica cinematica attraverso aneddoti e principi documentativi offrisse una serie di esemplari elementi per decifrare il reale. 

Strumento di eccellenza moderna dei pittori delle avanguardie storiche – per indagare la sperimentazione di configurazioni geometriche che si sviluppano attraverso il tempo – il dispositivo cinema per Moholy-Nagy ha rappresentato invece in fase di realizzazione un mezzo per implementare una nuova coscienza politica nella comunità. Proprio al servizio della collettività, che si addentrava nella epoca dei saperi e degli interrogativi moderni, era rivolto il linguaggio divulgativo dei cortometraggi nell’intento mai sottovalutato della sua cornice pedagogica.

Si ringraziano:

Accademia di belle arti di Bari

The Moholy-Nagy Foundation

Mediateca Regionale Pugliese

Ambasciata di Ungheria – Roma

Istituto Balassi di Roma – Accademia d’Ungheria in Roma

Apulia Film Commission

Regione Puglia