Category Archives: 2021

Bob Ostertag Facebooking

è disponibile il nuovo libro di Robert Ostertag Facebooking the Anthropocene in Raja Ampat: Technics and Civilization in the 21st Century, 2020.

Per ordinare il libro

info@complusevents.com

Bob Ostertag

Facebooking the Anthropocene in Raja Ampat: Technics and Civilization in the 21st Century

PM Press

192 pages

Testo in inglese

€22,00

Facebooking the Anthropocene in Raja Ampat è uno sguardo profondamente intimo intorno ai cambiamenti catastrofici tra gli esseri umani, la tecnologia e il cosiddetto mondo naturale. Nonostante il ritmo vertiginoso del progresso tecnologico e del collasso ambientale, Bob Ostertag esplora come noi stessi stiamo cambiando alla stessa velocità del mondo che ci circonda: da come facciamo musica, a come facciamo sesso, a cosa facciamo per sopravvivere e chi immaginiamo di essere. E anche se la crisi ambientale terrorizza e la tecnologia travolge, Ostertag trova abbastanza creatività, compassione e umorismo nel nostro comportamento in evoluzione per farci ridere e ispirarci mentre il mondo che stiamo costruendo supera il mondo che abbiamo trovato. Un vero eclettico che ha seguito le guerre in America centrale negli anni ’80 e poi ha pubblicato più di 20 CD di musica, 5 libri su argomenti sorprendentemente eclettici e un lungometraggio, Ostertag fonde i suoi viaggi come musicista in tournée con l’occhio del giornalista per i dettagli e la visione a lungo termine di uno storico. Vaga per il mondo sia fisico che intellettuale. Guarda i monaci buddisti scattare selfie mentre meditano. Pensa all’intelligenza artificiale con i ragazzi di strada a Java. Parla di sesso con le pornostar che non hanno mai fatto sesso fuori dalla telecamera nella loro vita. Guarda i DJ che guadagnano milioni di dollari fingono di girare le manopole davanti a migliaia di persone. Gioca a World of Warcraft sulle remote isole dell’Asia con gli indigeni. Rabbrividisce con le famiglie che si accalcano nel pungente inverno di Detroit senza riscaldamento o elettricità. Incontra gli abitanti delle Spice Island che non hanno mai visto lo sciacquone ma hanno sui loro smartphone app di collegamento tra gay. I nostri migliori scrittori hanno lottato per affrontare le catastrofi del nostro tempo senza distogliere lo sguardo. Ostertag riesce dove altri hanno fallito, con l’acutezza morale di Susan Sontag, l’astuzia tecnologica di Lewis Mumford e l’umorismo pungente di Jonathan Swift.