Baldo Diodato –

Baldo Diodato

Nell’opera di Baldo Diodato prevale l’impersonalità, dello stile, il diaframma di una forma oggettivata nel gelo di un calco minimale, uno stile già profetizzato dall’artista napoletano con le installazione del 1967. Ora la scultura non vibra più attraverso una forma espressiva ma respira attraverso una modularità bidimensionale, una superfice che è sotto i nostri occhi e letteralmente sotto i nostri piedi. I Sampietrini sono frutto di una laboriosità silenziosa dell’artista e dei molteplici passi dello spettatore. La poetica di Baldo Diodato afferma il diritto della forma di rappresentare la vita. (Achille Bonito Oliva)


N.J. State Museum 1975-76 frottage on canvas  235cm x 138cm

 

segni e triangoli, 1993, 36,5cm x 30,5cm incisione su alluminio e mailar colorati

segni, 1990, 36cm x 32cm incisione su alluminio e mailar colorati  

 

frottage colorato, 2010, 23cm x 30cm

frottage con grafite, 2010, 19cm x 26cm

Scatola/Box

16 cm x 18cm x 26 cm

10 sanpietrini 14cm x 14 cm


 

Prezzi su richiesta (POR) : info@complusevents.com/ +39 333 735 89 83